Skip to content

Le maquettes virtuali

La sezione “Progetti e risorse digitali” del sito del CISPE si presta ad accogliere le ricostruzioni (maquettes) virtuali di rotoli smembrati in più parti e/o caratterizzati da gravi problemi di lettura che sono accluse alle più recenti edizioni dei papiri ercolanesi. Le maquettes costituiscono un fondamentale strumento della ricostruzione per gli editori, che se ne servono per verificare i risultati ottenuti e per progredire ulteriormente in essi. Esse sono, allo stesso tempo, l’unico mezzo completo di rappresentazione efficace della ricostruzione. Il loro caricamento ad alta definizione e in open source in questa sezione consentirà di renderle accessibili e consultabili, oltre che nell’eventuale versione cartacea che accompagna l’edizione a stampa, anche nella loro versione digitale, di più immediata fruibilità.

Le immagini sono riprodotte su concessione del Ministero della Cultura © Biblioteca Nazionale di Napoli.

Philodemus, Opus incertum (PHerc. 89/1301/1383), a cura di Marzia D’Angelo